03 Marzo 2024
Scopri la città

Chiesa SS. Cosma e Damiano

Secondo la tradizione non documentata, era la chiesa frequentata dai loanesi fuggiti dalla costa prima del Mille per la paura delle incursioni saracene e rifugiatisi fra le colline in posizioni nascoste e lontane dalla riva del mare. Fu riedificata tra la fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento dedicata alla Madonna dell’oliveto, perché posta in una zona fittamente coltivata ad ulivo. Fu restaurata più volte. Da qui si gode di una splendida vista panoramica sul porto e sui colli che degradano verso il mare. Discendendo verso valle si incontra il sentiero che conduce al “Bric dei Cinque Alberi”, castelliere ligure pre-romano.

(parte delle descrizioni storiche tratte da “Il giro del Giubileo” curate dal Prof. Antonio Arecco)

www.pieffesitiweb.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie